alcantara springs

Un itinerario mozzafiato alla scoperta delle sorgenti del fiume Alcantara

 

alcantara mappa
alcantara mappa

Il percorso che conduce alle sorgenti dell’Alcantara si sviluppa su una pista forestale che si trova in prossimità della Città di Randazzo, l’itinerario lo si raggiunge dalla superstrada che da Catania giunge a Bronte, deviazione Randazzo.
La prima parte del percorso è caratterizzata da una vegetazione tipica mediterranea che costeggia il fiume Alcantara, Il tipico nome dato a questo tipo di paesaggio è pascoli altomontani, dopo un breve tratto si arriva alla bellissima area attrezzata di Santa Maria del bosco, e qui è possibile fermarsi per fare una pausa poiché l’area, incastonata nel cuore verde di un bosco, offre diversi servizi per l’escursionista.

Si prosegue sulla stessa pista sterrata dove improvvisamente si avverte un cambio di paesaggio, sembra di essere arrivati sulle Alpi, si arriva in prossimità’ di San Giacomo luogo di straordinaria bellezza naturalistica;,qui a ridosso del fiume, la vegetazione tipica è di tipo fluviale, caratterizzata da pioppi e salici.
Sul percorso, si possono scorgere alcune cascatelle, camminando sulla sponda sinistra del fiume si possono notare i ruderi di un vecchio mulino e di una piccola chiesetta che si trova incastonata sotto una parete di roccia calcarea. Proprio qui per il confluire di più torrenti e cascatelle nel Parco dei Nebrodi nasce il fiume Alcantara.

Il luogo è di straordinaria bellezza e restituisce una vista, nonché una sensazione di quiete che pochi luoghi al mondo riescono a trasmettere. Chiudendo gli occhi si può avvertire lo scrosciare del fiume, aprendoli invece si viene completamente rapiti dall’immensità delle rocce incastonate nella folta vegetazione e bagnate dal fiume.
Uno spettacolo che rapisce il cuore di qualunque spettatore e che vale la pena di essere visto/vissuto quando  sia dal turista che viene a scoprire la Sicilia, che dal siciliano che può bearsi delle bellezze della sua terra.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.